Monthly Archives: Aprile 2014

Diventa anche tu cittadino attivo

Category : Uncategorized

Quando l’amministrazione non agisce o non interviene per risolvere un problema, di qualsiasi natura esso sia, non restare passivo!
Nel momento in cui assisti ad un’illegittima azione od omissione anche della pubblica amministrazione, puoi informare immediatamente la redazione di Torre Faro Blog, inviando una mail, corredata da eventuale documentazione fotografica, a blog@torrefaro.it.
Quando non sei del tutto sicuro dell’illegittimità dell’azione od omissione della quale sei venuto a conoscenza, puoi inviare, comunque, una segnalazione a Torre Faro Blog, inviando una mail, corredata da eventuale documentazione fotografica, a blog@torrefaro.it, semplicemente illustrando i fatti e chiedendo una verifica della situazione. L’importante è scrivere o riferire sempre la verità, con precisione, attenendosi scrupolosamente ai fatti accaduti, senza sfumature polemiche o commenti personali.
Diventare cittadino attivo, oltre che segno di grande civiltà, significa voler contribuire in prima persona al cambiamento.
La redazione di Torre Faro Blog 

Tanto per non dimenticare il “non senso civico”

Category : Uncategorized

Ecco come si presenta il tratto di strada adiacente il Pilone di Torre Faro, da sempre considerato un territorio da tutelare a tutti i costi, ma, in realtà, bistrattato da tutte le amministrazioni che si sono succedute nel corso dell’ultimo decennio, le quali si sono interessate “a parole” allo stesso solo nel momento in cui è stato necessario sostenere le proprie campagne elettorali.
Ora, a parte il discorso riguardante lo smaltimento dei rifiuti che, come è evidente, trasbordano dai cassonetti, probabilmente, a causa di ritardi dovuti all’organizzazione del servizio di raccolta – piaga questa apparentemente incurabile – da parte della società municipalizzata, quello che salta agli occhi degli sparuti visitatori è proprio lo scarso senso civico della gente che non si fa scrupoli nell’utilizzare l’area attorno ai cassonetti come centro di raccolta di cose vecchie ed inservibili, contribuendo, irresponsabilmente, ad aggravare l’inquinamento ambientale di questo stupendo territorio.
L’Amministrazione dal canto suo non reagisce, nè, tantomeno, provvede a sgomberare l’area dal materiale di risulta che, da mesi, staziona in quei luoghi.           

Categorie